Qigong come pratica spirituale ed energetica: precauzioni di sicurezza

November 01, 2023

“Questo è principalmente esercizi di respirazione” – Una tale opinione su Qigun è molto comune. Ma cosa succederà se inizi a allenarsi con la respirazione? Spoiler: niente di buono.

Quasi tutti gli esercizi di qigong associati alla respirazione sono tecniche per l’accumulo di energia aggiuntiva, le pratiche energetiche così chiamate. Che tipo di attività di attività è in realtà, come è utile e pericoloso?

Forze dall’aria

Secondo i postulati di Tsigun, otteniamo energia da tre fonti principali: sonno, cibo e aria. Per mantenere la quantità richiesta di vitalità, è necessario dormire a sufficienza, mangiare bene e, senza dubbio, respirare.

E come aumentare il numero di vitalità nel corpo? È impossibile dormire in riserva, né mangiare più forza per il futuro. Ma padroneggiare la respirazione specifica che riempie la nostra risorsa (come credono i maestri del qigong cinese), è possibile e necessario.

Secondo la stessa mitologia e pratica, l’energia è immagazzinata nel nostro corpo nell’addome – nel serbatoio con il bellissimo nome Tribute Tyan. E la respirazione speciale con l’addome rientra questo serbatoio, accumulando ulteriore vitalità.

Passi di Qigun: non saltare!

Ci sono fasi di sviluppo a Qigun. Per prima cosa devi costruire la struttura corretta del corpo, dopo di che puoi procedere alle pratiche del silenzio (pratiche spirituali)

Gli uomini di tutto il mondo hanno condiviso le loro storie di separazione e hanno detto perché erano iniziatori, scrive quotidianamente la posta. Mentre le risposte mostravano, gli uomini più facili per smettere di rispondere ai messaggi che esprimere 9 cose da ricordare quando ti spezzi il cuore malcontento in faccia.

e solo dopo ciò può essere praticante di energia.

Perché esattamente in tale sequenza? Se immaginiamo che il nostro corpo funzioni per una certa energia (vitalità), diventa ovvio: esiste una tecnologia per la distribuzione di questa energia sul corpo. Nella medicina cinese, questa distribuzione è dovuta ai canali: l’energia vitale circola attraverso di essi, fornendo organi e sistemi. E poiché ci sono canali, cioè la capacità di distruggerli. Se i canali non sono costruiti, se ci sono difetti in essi, allora un aumento della vitalità a causa di specifiche tecniche di respirazione può distruggere gli organi in modo distruttivo.

Ad esempio, le caratteristiche “lesioni” di gravi praticanti coinvolti negli esercizi energetici sono la malattia cardiaca e renale. Con una pratica quotidiana zelante e incontrollata, questo può portare a conseguenze molto gravi. Pertanto, prima di procedere con esercizi di respirazione, è necessario elaborare la struttura del corpo: costruire una postura adeguata, aumentare la flessibilità, aumentare la mobilità articolare.

Leave a comment

Get app now

Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit donec tempus pellentesque dui vel tristique purus justo vestibulum eget lectus non gravida ultrices

Download Form :

Learn More Learn More
Learn More